Menu Navigazione

Ubiquity pubblica il nuovo rapporto sui servizi SMS di 'mobile finance' in Italia

10 Maggio 2012 - a cura di PuntoCellulare.it TAG: ANALISI
Ubiquity, azienda che opera nel mercato dei new media nella progettazione e realizzazione di strategie digitali multicanale, ha pubblicato il rapporto sui servizi SMS di 'mobile finance' in Italia relativo al periodo gennaio-marzo 2012. Il rapporto si basa sul monitoraggio dei volumi generati dai servizi di messaggistica SMS offerti dalle 17 più importanti banche Italiane, un punto di osservazione privilegiato per tracciare statisticamente i trend in atto nell'adozione dei servizi mobile legati a conti correnti, carte di pagamento e non solo, da parte della popolazione italiana. Un punto di osservazione adottato da Ubiquity a fronte della sua storica posizione di leadership in Italia nella gestione dei servizi di messaggistica quali gli 'Alert SMS' per i correntisti gestiti per conto di primari istituti di credito (es. Intesa Sanpaolo, Unicredit, Fineco, BancoPosta, …).

Secondo il rapporto, da gennaio a marzo 2012, il volume di SMS inviati dal campione di banche Italiane monitorato, sia gratuiti che a pagamento per il consumatore (i cosiddetti servizi di messaggistica premium 'etici'), è stato pari a circa 67 milioni di SMS, in crescita del 17% rispetto allo stesso periodo del 2011. L'adozione dei servizi cresce a due cifre anche se con tassi inferiori rispetto al biennio 2010-2011 (+40%), dato certamente condizionato dall'andamento economico e dei consumi del Paese nel primo trimestre 2012 (PIL in calo dello 0,5% rispetto allo stesso periodo 2011 con diminuzione di consumi e prestiti, ISTAT).

Ci si attende comunque una tenuta della crescita dei servizi SMS Alert su Carte e Conti visti i valori assoluti e i trend di adozione in Italia: ABI ha registrato, infatti, 80 milioni di carte utilizzate nel 2010 (per 1,6 miliardi di transazioni su Pos in crescita del +3%) e una crescita del 12% dei clienti che utilizzano in modo intenso conti corrente online nel 2011 (12 milioni di conti, ABI-GfK Eurisko). Crescono nel 1° trimestre 2012 sia le notifiche push in real time su carte e conto (rispettivamente +23% e +21%), sia gli alert SMS di Caring & Service quali One Time Password, accesso conto, ecc. (+51%)
I COMMENTI DEI LETTORI
ATTENZIONE - La pubblicazione dei commenti comporta l'accettazione del [regolamento]
Hosting by Y2K